Le compagnie aeronautiche e di difesa, sono state storicamente i maggiori utenti di questo tipo di tecnologia. Un’adozione completa ha permesso al settore di sviluppare nuove parti e componenti fino a completare modelli di aeromobili non rilevabili dai radar. L’aspetto dei gemelli digitali consente di replicare perfettamente l’aspetto fisico e le proprietà tecniche di un oggetto, cosa impossibile con CAD e altre tecnologie simili. Questo progresso sta cambiando radicalmente il settore, e viene ora applicato anche in altri ambiti; vediamo come.

A differenza delle tecnologie di progettazione CAD (Computer-Aided-Design) che danno l’aspetto e la forma di un oggetto, il gemello digitale offre la riproduzione digitale esatta di una risorsa fisica, utilizzando i dati dei sensori incorporati nella parte, o componenti da replicare.

Grazie alle sue funzionalità, un gemello digitale consente di visualizzare, testare e apprendere funzioni da un ambiente simulato, offrendo risposte rapide alla domanda “cosa succederebbe se?” prima di lanciare la sua produzione. Ricercatori e ingegneri hanno accesso a una grande quantità di informazioni e sono in grado di accelerare le fasi di produzione a minor rischio e a costi notevolmente inferiori.

Anche se alcuni produttori hanno adottato valutazioni automatizzate decenni fa (vedi intelligenza artificiale, IoT e elaborazione intensiva), la concorrenza li spinge a passare al livello successivo, al fine di stabilire simulazioni più ampie, per abbreviare i tempi di implementazione ed ottenere nuovi valori.

Integrando il calcolo intensivo, le aziende sono in grado di sapere come funziona un bene, in conformità con le leggi della fisica, in un algoritmo di visualizzazione. Nel caso di una superficie di un motore a reazione, l’efficienza viene mostrata in circostanze concise e in tempo reale.

Di conseguenza, i fabbricanti possono determinare se i loro prodotti saranno conformi prima di essere realizzati, introducendo queste modifiche per correggere le carenze. Inoltre, il motore di analisi consente di effettuare automaticamente queste regolazioni ai sistemi collegati senza intervento umano.

Altre applicazioni. Altre industrie stanno adottando questa metodologia per rimuovere i colli di bottiglia dalla catena di produzione e scoprire nuove idee che consentiranno loro di aumentare le prestazioni dei loro componenti e ridurre i costi.

Città intelligenti. Questa tecnologia è in grado di costruire modelli di città intelligenti in un ambiente virtuale per fare previsioni, formulare domande e trovare soluzioni dai dati e dalle loro analisi. Queste simulazioni consentono alle città di testare e comprendere i loro sistemi virtuali, prima di avviarli. Ad esempio, possono capire cos’è un veicolo autonomo con semaforo e rispondere in modo tempestivo e sicuro.

Medicina avanzata. Affinché i medici siano efficaci e migliorino l’accuratezza delle loro diagnosi, i gemelli digitali aiutano a proporre un trattamento adattato a ciascun paziente. I produttori di dispositivi medici possono utilizzare gemelli digitali per creare e testare, ad esempio, impianti ortopedici 3D personalizzati per ridurre drasticamente i tempi di attesa dei degenti.

L’industria. I grandi produttori possono utilizzare i gemelli digitali per visualizzare lo stato della produzione in qualsiasi momento del processo. E combinando i gemelli digitali con un modello 3D, è possibile simulare attività quotidiane per fornire informazioni critiche alla progettazione di tutti i tipi di prodotti.

Questi geni digitali risparmiano decine di milioni di euro risolvendo automaticamente l’80% dei difetti di fabbricazione. Con il supporto dei gemelli digitali, l’industria, ma anche altri settori, lanceranno sul mercato nuovi modelli, più velocemente e a costi inferiori.